L’esposizione al sole, al sale dell’acqua di mare o al cloro dell’acqua della piscine, sono condizioni che mettono a dura prova la salute della nostra pelle, la quale,una volta andata via l’abbronzatura, appare secca, ipotonica, opaca e solcata da numerose nuove rughe sottili.

A tutto ciò si può ovviare con la biostimolazione.

La biostimolazione, chiamata anche biorivitalizzazione, è un trattamento che aiuta a recuperare e a mantenere la giovinezza della pelle, mediante un processo di stimolazione delle cellule deputate al mantenimento del turgore e dell’elasticità della pelle. Tale tecnica consiste nel somministrare sottopelle, mediante un ago molto sottile e quasi indolore, ciò di cui la pelle ha bisogno per essere nutrita al meglio: acido ialuronico, aminoacidi e vitamine.

La somministrazione di molecole stimola la proliferazione dei fibroblasti del derma, aumentando la produzione di collagene, ed elastina, migliorando la qualità e l’elasticità del derma stesso attraverso la ricostruzione e la riorganizzazione della sua struttura interna. Contrastando inoltre l’azione dei radicali liberi, protegge e/o ripara i danni arrecati da stress fisici (raggi solari, freddo, inquinamento, acqua di mare e di piscina). Richiamando acqua nei tessuti trattati, aumenta il turgore e l’idratazione della pelle.

Questa metodica può essere impiegata nelle pazienti più giovani, a fini preventivi, per mantenere più a lungo la pelle compatta e tonica, nelle pazienti meno giovani, per correggere gli inestetismi e i danni indotti dal photoaging e dall’invecchiamento cutaneo in genere.

Generalmente le aree trattate, sono proprio quelle più esposte al sole ed all’inquinamento, ovvero:

  • viso;
  • collo;
  • decolletè;

tuttavia sono stati ottenuti risultati interessanti anche per le braccia e l’interno cosce.

Generalmente si effettua un ciclo di 3 sedute ad intervalli di 20-30 gg l’una dall’altra e poi una seduta di mantenimento ogni 3-5 mesi.

Riassumendo, possiamo così elencare gli effetti di tale metodica:

Aumento della produzione di collageni ed elastina;
Azione anti radicali liberi;
Idratazione profonda dovuta al richiamo immediato di acqua nei tessuti.

Poche semplici regole, aiutano a mantenere una pelle sana ed ottimizzare i risultati della biostimolazione:

  • evitare l’esposizione alle radiazioni ultraviolette, proteggendo la pelle con filtri solari alti (30+ o maggiori) non solo al mare e in montagna, ma ogni volta che si esce di casa;
  • adottare uno stile di vita sano;
  • evitare il fumo di sigaretta, responsabile della produzione di radicali liberi ed alterazioni
  • strutturali del collagene;
  • dieta ricca in frutta e verdura,utilizzare creme, sieri idratanti e trucchi di ottima qualità.

Richiedi un appuntamento